Integratori

FRATRES

STABILIZZATORE EMOTIVO POST TERAPIE SISTEMICHE

Fratres agisce su quattro livelli:

  • aumenta il livello di percezione del calore del Padre;
  • ci mette in risonanza con la figura della Madre;
  • scioglie la rabbia nella linea materna;
  • scioglie la rabbia nella linea paterna.

IMPIEGO:

FRATRES è un modulatore reattivo nelle dinamiche interpersonali, ossia in tutte le situazioni ove esiste una difficoltà comunicativa tra due o più persone. L’indicazione di tale prodotto è facilitare e modulare la concentrazione psichica sui propri obiettivi, migliorare la capacità della persona nel realizzare i propri obiettivi nella vita lavorativa e affettiva. Sposta lo stato di attenzione dai nostri contrasti familiari alla nostra vita sociale. L’esperienza clinica insegna che La propria capacità realizzativa e di autoaffermazione, la capacità nell’ottenere i nostri obiettivi nella vita personale, è inversamente proporzionale alla presenza di contrasti e stati di tensione all’interno dei gruppi familiari, soprattutto fra fratelli.

CONSIGLI D’USO:

2-3 gocce una o due volte al giorno per almeno 3 – 4 mesi;
tale ciclo può essere ripetuto in base alla valutazione del quadro clinico da parte del terapeuta.

Primo farmaco specifico per risolvere rivalità all’interno di ogni gruppo.

La competizione con i propri consanguinei è la prima causa di impedimento della propria realizzazione professionale e crescita (anticamera della saggezza), crea un blocco psichico, ci separa dalla realtà oggettiva, limita l’apprendimento, ci impedisce di far tesoro del proprio vissuto, non facciamo esperienza di ciò che viviamo, dunque ripetiamo coercitivamente sempre i medesimi errori; riviviamo sempre gli stessi traumi senza trovare soluzioni reali oggettive.

La paura e la aggressività che ne derivano limitano lo spazio energetico e psichico dedicato all’apprendimento, inibendo una corretta modificazione neuronale atta a sviluppare nuovi riflessi condizionati.

Tale prodotto slatentizza energia psichica rivolta, usata e spesa ad affrontare conflitti tra consanguinei, rimettendola a disposizione del sistema verso il mondo esterno, ossia lavoro, famiglia, crescita e prestazioni personali, affetti e hobby.

Meccanismo d’azione:

La particolarità di tale prodotto, dunque, è liberare la rabbia in modo ovattato, in modo protetto. Posiziona entrambe le linee genitoriali sullo stesso piano, permettendoci di vedere i nostri due Genitori in modo equivalente, e ci mette in pace con le due Famiglie d’origine paterna e materna. Ci permette di ereditare e di slatentizzare in modo armonioso, vantaggioso e produttivo la nostra biblioteca genetica paterna e materna.

La rabbia e la competizione sono utili nell’infanzia sin tanto ci stimolano nella formazione del nostro carattere, e ci aiutano ad ottenere un nostro spazio e ruolo all’interno del gruppo di origine. Tali emozioni sono un freno nel momento in cui diventano, da adulti, il nostro obiettivo di vita, ossia quando viviamo unicamente per competere; in automatico perdiamo come punto di vista la nostra reale vita.

Chi è in conflitto attivo, chi è in uno stato di panico o paura, non apprende.

Fratres, poiché ci sposta dalla zona del conflitto, espande la capacità percettiva e di apprendimento.

COMPONENTI ERBORISTICI PER 15 GOCCE: alcool, acqua, carbonato di potassio vegetale. Olii essenziali di: Salvia (Salvia officinalis L.) 17,56 mg, Rosmarino (Rosmarinus officinalis L.) 15,39 mg, Lavanda (Lavandula officinalis Chaix) 9,02 mg, Melissa (Melissa officinalis L.) 7,11 mg, Santoreggia montana (Satureja montana L. s.l.) 3,73 mg. Soluzione idroalcoolica di Centella (Centella asiatica L.) foglie 0,35 mg. Oli essenziali di: Anice stellato (Illicium verum Hook. f.) 0,23 mg, Curcuma (Curcuma longa L.) 0,17 mg, Zenzero (Zingiber officinalis Rosc.) 0,54 mg, Cardamomo (Elettaria cardamomum L. maton) 0,12 mg, Arancio amaro (Citrus aurantium L. var. Amara) 0,11 mg (apporto in sinefrina 0,00000075 mg), Limone (Citrus limon Burm. f.) 0,06 mg. Soluzioni idroalcooliche di: Caterpillar fungus (Cordyceps sinensis) sporophorum 0,056 mg, ABM (Agaricus blazei murill) sporophorum 0,056 mg. Oli essenziali di: Salvia (Salvia officinalis L.) 0,056 mg, Pimpinella (Pimpinella anisum L.) 0,056 mg, Mandarino (Citrus reticulata L.) 0,056 mg, Garofano (Syzygium aromaticum L. Merr. & Perry) 0,034 mg, Finocchio (Foeniculum vulgare Mill.) 0,028 mg, Cumino (Cuminum cyminum L.) 0,028 mg, Lemongrass (Cymbopogon Citratus Stapf.) 0,014 mg.

Confezione da 10 ml, gocce.

ADRENALINA E APPRENDIMENTO1:

L’adrenalina è un ormone specifico da adattamento a stress acuti e violenti, accelera la capacità reattiva verso tutto ciò che mette in pericolo l’esistenza del sistema, facilitando la modificazione delle sinapsi nervose, favorisce la memorizzazione e il riconoscimento del pericolo, e di conseguenza aumenta la capacità di elaborare nuovi comportamenti di difesa. Il tutto funziona normalmente se lo stimolo dura poche ore. Tutti i conflitti verbali dovrebbero essere conclusi e risolti entro il tramonto e non mantenuti attivi nei giorni a seguire. Una cosa è essere in stato di conflitto attivo acuto, una cosa è vivere in un ambiente di impossibilità reattiva permanente. Nel primo caso apprendiamo movimenti utili per migliorare la nostra vita; nel secondo caso apprendiamo un comportamento di stallo reattivo e blocco emotivo, entriamo in uno stato di panico con blocco reattivo, ossia impareremo a non reagire emotivamente davanti a uno stress2. Se lo stato di tensione perdura oltre un certo numero di ore o giorni determina nell’organismo un depauperamento energetico che induce un secondo riflesso che è risparmiarsi non combattendo. Quando uno scontro è superiore alle nostre capacità reattive, insistere nel combattimento può portarci a danni gravi o addirittura alla morte. In questo caso l’istinto di sopravvivenza induce un secondo riflesso condizionato che è restare fermi, aspettando tempi migliori per reagire. Dunque uno stress troppo duraturo nel tempo ci porta a sviluppare principalmente riflessi condizionati di difesa a discapito di riflessi condizionati finalizzati al raggiungimento di nostri obiettivi di vita, quali l’autoaffermazione sia nel mondo del lavoro, sia nella sfera affettiva. Le persone che hanno assunto e testato Fratres, almeno per sei mesi, riferiscono una maggior capacità a risolvere i loro conflitti di vita di relazione con tempi brevi, spesso nell’arco della stessa giornata. Ciò ha permesso loro di vedere, modificare e risolvere in modo consono e radicale dinamiche familiari trascinate anche da anni.

Possiamo concludere che la malattia è figlia di un modello reattivo. Modificando dunque opportunamente la nostra modalità reattiva, modificheremo ogni piano della nostra vita di relazione (patologie comportamentali) e i nostri parametri vitali e riflessi organici verso l’ambiente esterno (malattie organiche).

(1) vedi i lavori di psicologia e pedagogia sui bambini autistici della Dott.sa Jirina Prekop.

(2) vedi capitolo Costellazioni Schizofreniche della Nuova Medicina del Dott. Hamer, in particolare la Costellazione del tronco cefalico o anaffettiva – Costellazione del profugo.I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.